Daniele Piccinin

Daniele inizia la sua avventura e il suo approccio naturale con la viticoltura nel 2006. Ad oggi possiede 7 ettari vitati nel comune di San Giovanni Ilarione (Verona), in Lessinia, su un suolo prettamente calcareo, ad un'altitudine tra i 300 e i 500 m slm, con esposizione a sud/sud-est. In termini viticoli è considerata alta collina; anche per questo la maggior parte dei lavori viene svolta a man. La natura lo impone. Un progetto di crescita ha portato Daniele a voler affrontare il mondo dello spumante, forzatamente millesimato e non dosato, dove il suolo e la varietà siano protagonisti. La sua Durella metodo classico (Arione) , con la sua storia millenaria, si mostra sempre per quel lato fresco e accattivante, dove il connubio suolo/ varietà dà luce a vini minerali e sapidi.
Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione decrescente